18+ Il gioco è severamente vietato ai minorenni e può causare dipendenza. Più informazioni: ADM
FINO A
1000€
IN BONUS DI
BENVENUTO
Registrati
Offerta valida solo per nuovi giocatori. Primo deposito: bonus del 100% fino a 400€. Secondo deposito: bonus del 100% fino a 300€. Terzo deposito: bonus del 100% fino a 300€. Deposito minimo: 10€, requisiti di puntata: 70x. Per poter ricevere l’offerta è necessario richiederla. Valida per 7 giorni a partire dalla data di registrazione. Clicca qui per leggere i Termini e Condizioni dell’offerta.

Casinò fisici-Casinò online, sfida italiana

 

I casinò online sono diventati più di una valida alternativa per provare i propri giochi preferiti senza doversi spostare da casa o per divertirsi dovunque ci si trovi grazie a smartphone e tablet. L’enorme sviluppo tecnologico degli ultimi decenni ha avuto effetti anche sul gioco d’azzardo, cambiando drasticamente le abitudini dei giocatori italiani. Nonostante ciò, il fascino dei casinò fisici non è stato scalfito (anche se il numero di giocatori è calato rispetto agli anni passati).
Giocare online in un casinò digitale infatti significa:

  • Avere un ampio catalogo di giochi a disposizione.
  • Passare in un clic da un tavolo da poker a una slot oppure a una roulette.
  • Scegliere con facilità la versione preferita del proprio gioco.

Tante comodità, che però non hanno soppiantato i classici casinò: l’attrattiva delle case da gioco non è diminuita, perché continua ad esercitare un forte appeal, dovuto soprattutto al contesto, cioè a tutto ciò che gira attorno a un casinò fisico e che lo rende speciale.
Le emozioni che si vivono sedendosi a un tavolo verde davanti a un croupier in carne e ossa, il rumore delle fiches, il pathos nell’attesa che i dadi vengano lanciati e la possibilità di poter interagire con altri giocatori non sono replicabili in un casinò online. Tutti fattori che continuano ad attrarre pubblico nei casinò italiani.

Al giorno d’oggi i giocatori italiani possono provare l’esperienza di un casinò dal vivo presso una delle tre case da gioco presenti nel nostro paese, alcune delle quali sono rinomate anche a livello internazionale. Tutte sono regolate da apposite leggi dello Stato, che garantiscono sulla sicurezza, sull’affidabilità e sulla trasparenza dei giochi. Scopriamo assieme quali sono i tre casinò fisici d’Italia e i punti forti che li contraddistinguono. 

Casinò Di Venezia

Il Casinò di Venezia è uno di quei luoghi leggendari che trasuda di storia: si tratta del casinò più antico del mondo, avendo aperto i battenti nel lontano 1638. Personaggi come Casanova o Richard Wagner erano degli habitué e non a caso il casinò ospita proprio un museo dedicato al compositore tedesco. Oggi il Casinò di Venezia vanta due sedi: la principale sorge sul Canal Grande a Ca' Vendramin Calergi, mentre la seconda, inaugurata nel 1999, si trova a Ca’ Noghera, vicino all’aeroporto Marco Polo. 
A differenza di quanto accade con i casinò online, quando si accede a una sala da gioco fisica è necessario seguire un dress code. Nello storico palazzo di Ca' Vendramin Calergi si richiede uno stile più formale, mentre a Ca’ Noghera l’ambiente è più casual e ci sono meno restrizioni. Per quest’ultima sede si è scelto di allestire il casinò in pieno stile americano su un’ampia superficie di 6.000 mq.
In pratica, è come avere due casinò in uno, con tutti i vantaggi che ne conseguono per i giocatori, che hanno così ampia possibilità di scelta tra i giochi proposti dalle due strutture. La sede di Canal Grande propone un ambiente e uno stile certamente più ricercato, in linea con i fasti del passato, con giochi di tradizione americana (come l’Ultimate Texas Hold’em Poker) e francese (come lo Chemin De Fer).
Presso la nuova sede di Ca’ Noghera si respira invece un’aria più rilassata e giovanile, in linea con il look che è stato dato alla struttura (il primo casinò all’americana in Italia). Qui è possibile trovare anche le ultime novità del mondo del gioco d’azzardo, con un occhio di riguardo per i giochi americani: dai grandi classici come Texas Hold’Em e Blackjack fino al Caribbean Poker e Fair Roulette. Ad ogni modo, l’offerta combinata delle due case di gioco propone diverse versioni di Roulette, Poker, Blackjack, Baccarat e le immancabili Slot Machine. Il Casinò di Venezia ospita abitualmente tornei di giochi di carte e dispone anche di un casinò online.

Casinò di Sanremo 

La città dei fiori non è solo musica con il suo Festival, ma anche gioco d’azzardo, perché a Sanremo ha sede uno dei più antichi casinò d’Italia, la cui inaugurazione risale al 1905. La sua storia si lega comunque a doppio filo al Festival di Sanremo, che si è svolto proprio nei locali del casinò ininterrottamente dal 1951 al 1976. Nel corso dei decenni il Casinò di Sanremo è stato protagonista di fatti importanti e caratteristici, tra cui:

  • Essere stata l’unica casa da gioco d’Italia a rimanere aperta anche a cavallo tra le due Guerre mondiali.
  • Aver attirato ospiti illustri come Pietro Mascagni, Luigi Pirandello e Vittorio De Sica.
  • L’edificio è stato progettato dall’architetto francese Eugène Ferret e vanta circa 2.500 mq in cui trovano posto tutti i principali giochi da casinò.

C’è spazio per Poker, Baccarat, Roulette, Sic Bo e Slot Machine; ma vengono ospitati anche importanti tornei internazionali di poker. Inoltre, per allietare ancor di più i suoi ospiti, il casinò dispone di un teatro, un ristorante interno e uno sul Roof Garden della struttura. Per restare al passo con i tempi, il Casinò di Sanremo si è dotato anche di una propria versione digitale di casinò online, dove poter provare giochi tradizionali e nuove proposte.

Casinò De La Vallee 

Saint Vincent è rinomata per le sorgenti termali, scoperte a metà del XIX secolo e che richiamano un gran numero di turisti in ogni periodo dell’anno. Oltre a rilassarsi nelle spa, chi arriva a Saint Vincent può svagarsi anche con il Casinò de la Vallee, che sorge proprio nel piccolo paese della Valle d’Aosta.
Noto anche come Casinò di Saint-Vincent, si tratta di una casa da gioco moderna ospitata in un resort in stile Las Vegas. Nei quasi 4.000 mq destinati al casinò sono stati allestiti i tavoli dei giochi più popolari, quali Blackjack, Baccarat – comprese le varianti Chemin de Fer e Punto Banco -, dadi, varie versioni di Roulette, Trente Quarante, Poker e una vastissima selezione di slot machine (disponibili 24 ore su 24).
Il Casinò de la Vallee dispone di un’esclusiva sala da poker, la quale molto spesso ospita anche importanti tornei mondiali. Presente anche un dress code per l’Area Tavoli da gioco e la Sala Privé del 1° piano, mentre non ci sono limitazioni per la sala gioco al pian terreno. E nel segno dell’innovazione, il Casinò de la Vallee si è dotato anche di un casinò online che dà accesso a un ampio catalogo di giochi digitali.

Casinò DI Campione d’Italia 

Un paragrafo a parte merita il Casinò di Campione d’Italia, che ha chiuso i battenti nel 2018: era il casinò più grande d’Europa con i suoi 55.000 mq destinati a slot machine e tavoli da gioco. Il casinò era rinomato sia per la sua posizione geografica, strategicamente situato al confine tra Italia e Svizzera (a pochi chilometri da Milano), sia che per la sua architettura ideata dall’avveniristico progetto dell’archistar Mario Botta. La struttura disponeva anche di una sala dedicata alle puntate sportive, così come di una zona intrattenimento con ristoranti, gran galà e concerti dal vivo.
Attualmente la casa da gioco italo-svizzera sconta la malagestione pregressa e l’imponente ascesa dei casinò su Internet che hanno dirottato tanti giocatori verso il gioco digitale. La speranza per i giocatori italiani è di rivedere presto le porte del Casinò di Campione d’Italia riaperte.

IL FASCINO INTRAMONTABILE DEL Casinò fisico

Sedersi tra i tavoli verdi di Venezia, Montecarlo o Las Vegas ha sicuramento un suo fascino: le emozioni e l’atmosfera di un casinò dal vivo sono differenti rispetto all’esperienza di un casinò virtuale. Ci sono poi persone che hanno poca dimestichezza con il mondo digitale o provano diffidenza nei confronti di Internet (e quindi difficilmente si avvicinerebbero a un casinò tutto digitale).
L’aspetto umano del gioco ai tavoli ha ancora un ruolo importante nell’esperienza di un casinò ed è per questo che le case da gioco difficilmente chiuderanno i battenti, ma potranno continuare a convivere a fianco dei più evoluti casinò online.


Post recenti


DAI CASINÒ ONLINE ALLA CONQUISTA DEL MONDO

Il poker è uno dei giochi più apprezzati e popolari nei casinò online e in...


Casinò fisici-Casinò online, sfida italiana

I casinò online sono diventati più...


Mario Biondi annuncia l’arrivo di Matilda

In un paese di poche nascite come l’Italia, il cantante Mario Biondi ha annunciato...


La lenta ripresa della serie A dopo il coronavirus

Il ministro dello sport italiano Vincenzo Spadafora ha dichiarato che la stagione di Serie A...


L’Italia emerge dall’isolamento

L'Italia, il paese più colpito d'Europa dal coronavirus, comincia a uscire dal blocco...


Il coronavirus tra presente e futuro

La pandemia di coronavirus dovrebbe essere un promemoria eloquente per ricordare che la comunità...


I concerti di Fedez ai tempi del coronavirus

Ormai tutto il mondo è in quarantena a causa della pandemia di coronavirus, ma l’Italia ha...


Le 10 cose da fare se sei in isolamento

Ormai siamo tutti isolati a causa della pandemia di coronavirus e, anche se un paio di giorni sul...


I rischi economici causati dal Covid-19

Dal momento che il virus era stato ampiamente ignorato mentre si diffondeva in Cina, all&rsquo...


Pubblicità ritirate o rimandate a causa del coronavirus

La pandemia di coronavirus è arrivata improvvisamente causando più di 80.000 vittime in tutto il...

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di gioco possibile. Continuando a navigare accetti l’uso dei cookie. Si prega di leggere la nostra informativa sui cookie per maggiori dettagli.