18+ Il gioco è severamente vietato ai minorenni e può causare dipendenza. Più informazioni: ADM
FINO A
1000€
IN BONUS DI
BENVENUTO
Registrati
Offerta valida solo per nuovi giocatori. Primo deposito: bonus del 100% fino a 400€. Secondo deposito: bonus del 100% fino a 300€. Terzo deposito: bonus del 100% fino a 300€. Deposito minimo: 10€, requisiti di puntata: 70x. Per poter ricevere l’offerta è necessario richiederla. Valida per 7 giorni a partire dalla data di registrazione. Clicca qui per leggere i Termini e Condizioni dell’offerta.

Superstizione al casinò

 

Ho parlato di superstizione più di una volta in questo blog.

Oggi, ho pensato di dedicare il mio articolo a tutte le piccole superstizioni legate al gioco al casinò.
Sebbene, infatti, non siano fondate su alcuna legge scientifica, queste sono un fenomeno diffuso in tutto il mondo: ogni Paese e ogni cultura ha le sue. Elenco di seguito le più curiose che ho trovato.


Italia


L’Italia è terra fertile per quanto riguarda le superstizioni, ma quelle relative al gioco sono perlopiù legate ai portafortuna (ferro di cavallo, coccinella, quadrifogli, cornetti o altri ninnoli) da tenere con sé mentre si gioca. Per allontanare la malasorte, si dice sia anche utile toccare ferro.

Tra le azioni che porterebbero sfortuna, ci sono:
 
  • Incrociare le dita o le braccia mentre si gioca
  • Prestare denaro ad altri giocatori
  • Giocare il numero 17, notoriamente sfortunato, soprattutto se associato al venerdì
  • Fischiare durante il gioco


Regno Unito


Nel Regno Unito i portafortuna sono simili a quelli usati in Italia, con l’aggiunta della zampa di coniglio.
Il numero sfortunato, nei Paesi anglosassoni, è invece il 13. Anche nel loro caso, la sfortuna aumenta quando questo numero è associato al venerdì.


America


In America, toccare del legno equivale all’italiano “toccare ferro”: un’azione che allontanerebbe la cattiva sorte.

Secondo gli afro-americani, il palmo della mano che prude indica che presto si otterrà del denaro, mentre per gli stessi e per i latino-americani, appoggiare la borsa a terra porterebbe una perdita di soldi.


Cina


La Cina, nuova capitale del gioco, ha una quantità di superstizioni decisamente curiose:
  • Lasciare tutte le luci di casa accese prima di recarsi al casinò a giocare porterebbe buona fortuna, così come indossare indumenti rossi.
  • Il numero 4, dal suono simile a quello della parola “morte” in cinese, è considerato assolutamente sfortunato, mentre in genere altri numeri pari (soprattutto l’8), sono ritenuti portafortuna.
  • Toccare il braccio o la spalla di un altro giocatore porterebbe sfortuna a quest’ultimo.
  • Lavarsi le mani, quando si è sull’onda vincente, potrebbe far scivolare via la fortuna e ribaltare la situazione, e il giocatore potrebbe iniziare a perdere.
  • È sconsigliato entrare al casinò dall’ingresso principale: le entrate secondarie sono da preferirsi se si vuole mantenere la sorte dalla propria.


Spagna


In Spagna, guardare tutti negli occhi durante un brindisi porterebbe fortuna, e il giorno sfortunato nella Penisola Iberica è martedì 13.

Sono tutte superstizioni interessanti e sono abbastanza sicura che qualcuno vi troverà degli spunti da provare per propiziarsi la sorte giocando al casinò. ;-)

 

 

Pubblicato: 03/24/2016


Post recenti


GIOCATORI FAMOSI TRA CASINÒ ONLINE E FISICI

Sebbene il mondo del gioco d’azzardo si sia evoluto arrivando fino agli odierni casinò...


DAGLI ANTICHI ROMANI AI CASINÒ ONLINE

Il legame tra il gioco d’azzardo e l’Italia ha radici profonde, che arrivano fino ai...


DAI CASINÒ ONLINE ALLA CONQUISTA DEL MONDO

Il poker è uno dei giochi più apprezzati e popolari nei casinò online e in...


Casinò fisici-Casinò online, sfida italiana

I casinò online sono diventati più...


Mario Biondi annuncia l’arrivo di Matilda

In un paese di poche nascite come l’Italia, il cantante Mario Biondi ha annunciato...


La lenta ripresa della serie A dopo il coronavirus

Il ministro dello sport italiano Vincenzo Spadafora ha dichiarato che la stagione di Serie A...


L’Italia emerge dall’isolamento

L'Italia, il paese più colpito d'Europa dal coronavirus, comincia a uscire dal blocco...


Il coronavirus tra presente e futuro

La pandemia di coronavirus dovrebbe essere un promemoria eloquente per ricordare che la comunità...


I concerti di Fedez ai tempi del coronavirus

Ormai tutto il mondo è in quarantena a causa della pandemia di coronavirus, ma l’Italia ha...


Le 10 cose da fare se sei in isolamento

Ormai siamo tutti isolati a causa della pandemia di coronavirus e, anche se un paio di giorni sul...

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di gioco possibile. Continuando a navigare accetti l’uso dei cookie. Si prega di leggere la nostra informativa sui cookie per maggiori dettagli.